In Basilicata si conclude il tour de force delle assemblee sulla piattaforma unitaria

In Basilicata si conclude il tour de force delle assemblee sulla piattaforma unitaria

14/11/2017



Potenza - Si è avviato alla conclusione l'iter di dibattito regionale sulla piattaforma unitaria per cambiare le pensioni con l'appuntamento del 15 Novembre presso il Museo Provinciale di Potenza. Le numerose assemblee che si sono tenute in tutto il territorio lucano hanno visto un grosso sforzo di tutte le categorie federali con la nostra federazione FNP-CISL sempre in prima linea. I componenti della segreteria hanno coinvolto in modo avvincente ed appassionato i numerosi partecipanti. Si è riscontrata, infatti, una grande e calorosa partecipazione sui temi che sono oggetto del tavolo di trattative con il Governo in cui la piattaforma unitaria rimane il cardine. Il primo punto di attenzione riguarda la rivalutazione delle pensioni ma non bisogna sottovalutare gli altri aspetti che la nostra organizzazione ha sempre rimarcato. Il dibattito pubblico che si sta scatendando in questi giorni, anche sui mass-media, si è concentrato principalemente sull'adeguamento dell'età pensionabile legata all'aspettativa di vita. Pur ribadendo l'importanza di tale aspetto, la FNP-CISL sottolinea come nel dibattito non vadano dimenticati punti altrettanto qualificanti quali la pensione di garanzia per i giovani, la necessità di far ripartire il mercato del lavoro, la separazione della spesa previdenziale da quella assistenziale ed il riconoscimento del lavoro di cura. La piattaforma unitaria, non a caso, è intitolata " Cambiare le pensioni, dare lavoro ai giovani".